Una piscina segreta per portarti fuori dal tempo

Dare valore al passato integrandolo con comfort moderni. L’ingegno e la maestria presenti in ogni angolo del Don Fernando 1938, trovano spazi virtuosi nella Dimora delle Acque dove un antico granaio adibito poi a cisterna è oggi una piscina sotterranea con idromassaggio e spazio relax. Il giardino è diventato zona solarium con una vasca a guscio dove potersi rinfrescare e abbassare le bollenti temperature. Sotto l’ombra del bianco gelsomino una pila con lavaturo continua a raccontare la sua storia di panni e chiacchiere d’un tempo. Trait d’union tra la casa e il giardino è un porticato che consente di trascorrere i tuoi momenti di relax dalla colazione alla cena. Riportato alle sue dimensioni originali, il camino la fa da padrone nella cucina con volta a botte. Un tempo era luogo di ritrovo per le donne della casa e il posto preferito dei bambini che si sedevano all’interno per scaldarsi nei freddi e umidi inverni salentini. La zona notte, sotto alla volta a stella, domina l’intero ambiente e la vista si appaga sul giardino.